• redazione

NAPOLI E BARI AL TOP, I "DE LA" AI VERTICI DA “IMPOPOLARI”

Il Quotidiano di Puglia esalta le scelte spesso controcorrente della presidenza delle due squadre


“Scelte impopolari. Che sia a Napoli o a Bari. Che sia Serie A o B, che si lotti per la Champions League o per i play-off di Serie B. Da quando sono nel calcio, hanno tracciato una linea. Con un progetto, con un’idea. Vincente o sbagliata, ma sempre con un filo conduttore a muovere il tutto. Con le orecchie tappate e senza sentire i rumori della piazza, anche quando sarebbero stati più forti di tutto il resto”. Questo il ritratto dei De Laurentiis esternato sulle colonne del Quotidiano di Puglia che continua: “Chi avrebbe scommesso sulla coppia Polito-Mignani? Probabilmente nessuno. Eppure, Luigi De Laurentiis lo ha fatto. Come per la conferma di Valerio Di Cesare per due anni di fila, tra i più criticati dopo la disfatta della stagione precedente, capace di essere ancora protagonista in Serie B a quasi 40 anni. Stesso discorso per Mirco Antenucci, con cui si era creata una frattura al termine della stagione 2019-2020. Risanata a suon di gol e di vittorie. Napoli e Bari fanno rima con decisioni impopolari, per i tifosi è ora di ricredersi e riprendere a sognare”.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti