• redazione

IL BARI RIPRENDE LA MARCIA ESPUGNANDO CASERTA

Vittoria per 0-2 sul campo della Casertana per gli uomini di Auteri



I biancorossi rispondono con i tre punti alla scoppola rimediata contro la Ternana. Sul campo della Casertana il Bari si conferma squadra da trasferta e porta a casa il bottino pieno con un secco 0-2. Determinante ancora una volta il bomber Mirco Antenucci che porta in vantaggio i galletti sul finire del primo tempo. Raddoppio in chiusura di Montalto (88′). Da segnalare che la Casertana ha giocato in inferiorità numerica dal 38′ del primo tempo per l'espulsione per doppio giallo di Konate. La partenza della squadra di Auteri è arrembante, con parecchie occasioni da gol non sfruttate: al 28′ con un colpo di testa di Celiento, al 29' con un tiro largo di Antenucci. Al 41′ il portiere Avella smanaccia proprio sulla linea per due volte e salva il risultato. Al 45′ la sblocca Antenucci, con un perfetto inserimento su un bell'assist di Bianco.

Nella ripresa la musica non cambia. Al 47′ Marras si divora un gol di testa solo davanti al portiere dopo un cross pennellato di Antenucci. Al 71′ ancora Antenucci pericoloso dalla distanza, bordata respinta in calcio d’angolo. Il Bari non riesce a chiudere la partita e la Casertana non demorde ed in 10 uomini mette qualche apprensione alla retroguardia biancorossa. All’82’ gol annullato ai padroni di casa per posizione di fuorigioco. I galletti chiudono la contesa con il gol al 88′ di Montalto, subentrato dalla panchina, in scivolata con un sinistro preciso.


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti