• redazione

CALCIOMERCATO, BARI SOGNA IN GRANDE

Superato lo scoglio allenatore si comincia a parlare di mercato in casa Bari. E i tifosi sperano in qualche grande colpo….



Il sogno Serie B è sfumato per un pelo, ma la SSC Bari è pronta a ripartire con rinnovata voglia di riconquistare una categoria, che per una piazza come quella pugliese, è il minimo a cui si possa ambire. Definita ormai la questione allenatore con la riconferma di Vivarini, si comincia a sondare il mercato alla ricerca delle pedine da inserire per fare il salto di qualità. Sono al momento i colpi in attacco e a centrocampo a far sognare i tifosi biancorossi. I primi due nomi caldi sono quelli di Nicola Ninkovic e Francesco Bombagi. Il primo, ala serba classe ’94, è reduce da una stagione in B con la maglia dell’Ascoli decisamente sopra le righe, 9 gol e 9 assist per l’esterno cresciuto nel Partizan Belgrado. Nel suo curriculum esperienza tra Serie A e B con le maglie di Chievo, Empoli, Genoa e Ascoli. I galletti spingono fortemente per averlo, ma il ragazzo vanta ancora un anno di contratto con i piceni e la trattativa non è così semplice. In seconda battuta il nome di Ciccio Bombagi, fantasista classe ’89 che può ricoprire più ruoli, utilizzabile infatti sia da centrocampo che da trequartista, in passato si è ben comportato anche sulla destra in posizione più avanzata. In carriera quasi 300 presenze tra Serie B e C tra le fila di Pisa, Reggina, Piacenza, Grosseto, Juve Stabia, Catania, Fondi, Ternana, Pordenone e Teramo. Vanta ancora un anno di contratto con gli aprutini, nell’ultima stagione 9 gol e diversi assist in maglia biancorossa nel girone C di Serie C.

Anche in attacco si sogna ad occhi aperti: Massimo Coda e Giampaolo Pazzini potrebbero essere i nomi per ridare entusiasmo all’ambiente. Il primo è un classe ’88 con oltre 400 presenze nei professionisti condite da 130 gol, nelle ultime tre stagioni tra le fila del Benevento ben 34 sigilli tra Serie A e B, in precedenza due ottime stagioni nel campionato cadetto con la maglia della Salernitana (17 e 16 reti realizzate). Il secondo è invece un classe ’84 con quasi 400 presenze in Serie A condite da 115 gol, in carriera ha difeso i colori di Atalanta, Fiorentina, Sampdoria, Inter, Milan, Hellas Verona e Levante. Attualmente i due attaccanti sono svincolati, i galletti dunque stanno lavorando per strappare il sì proponendo rispettivamente un triennale e un biennale.


#calciomercato #ninkovic #bombagi #coda #pazzini #bari

195 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti