top of page
  • redazione

SERIE B, VINCE SOLO IL BRESCIA TRA LE PRIME NOVE SQUADRE IN CLASSIFICA

Pareggi per Frosinone, Reggina, Bari e Sudtirol. Sconfitte per Genoa, Parma e Ternana



Anche la 14.a giornata di Serie B andata in archivio regala tante emozioni. Negli anticipi di sabato, impresa dei canarini del Modena che nel derby emiliano espugnano il Tardini di Parma con il risultato di 1-2, condannando i Ducali alla seconda sconfitta casalinga. Il Pisa di D’Angelo travolge all’Arena Garibaldi la Ternana con un secco 3-1, sconfitta che porta all’esonero di mister Lucarelli.

Nelle gare di ieri, invece, bloccata in casa la fuga del Frosinone: il pari in pieno recupero del Cagliari (2-2 il risultato finale) blocca i ciociari che mantengono però saldamente la vetta della classifica con 5 lunghezze di vantaggio sul secondo posto, occupato dalla Reggina, che impatta per 2-2 in casa contro il Benevento dopo essere andata in vantaggio per 2-0. Il Brescia torna alla vittoria dopo due mesi e mezzo: battendo per 2-0 la Spal di De Rossi, grazie al 5° centro stagionale di Florian Ayè e alla rete di Mangraviti, scavalca il Bari in graduatoria. Costa la panchina a Blessin la sconfitta di misura per 1-0 del Genoa in casa del Perugia. Continua il momento positivo del Sudtirol che, con il pareggio per 2-2 contro l’Ascoli, allunga a 10 gare la sua serie di risultati utili consecutivi. Finisce in parità 1-1 lo spareggio salvezza fra Cittadella e Cosenza, mentre l’altro scontro diretto nelle zone basse della classifica tra Palermo e Venezia termina col successo dei lagunari in trasferta per 0-1. CLASSIFICA: Frosinone 31; Reggina 26; Brescia e Genoa 23; Parma, Bari e Ternana 22; Sudtirol 21; Ascoli 20; Pisa e Cagliari 18; Modena 17; Cittadella 16; Cosenza, Spal, Palermo e Benevento 15; Como 14; Venezia 12; Perugia 11.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page