• redazione

RIFORMA DEI CAMPIONATI, SE NE RIPARLERÀ IN FUTURO

Si riprende a giocare ma per la riforma globale del format dei campionati bisognerà aspettare



L’intervento di Gabriele Gravina al Consiglio Direttivo della Lega Pro, è servito a dipanare tutti i dubbi: la riforma è necessaria e se ne riparlerà, ma non per la prossima stagione. Gravina ha infatti sottolineato che per procedere con le riforme serve passare prima da Governo e Figc (al momento concentrati sulla ripresa e conclusione dei campionati). E, di conseguenza, se ne riparlerà a settembre, con una entrata a regime solo a partire dalla stagione 2021/2022. La traccia su cui si lavorerà è ormai nota: una sola serie B, una C d’elite e soprattutto una ampia fascia semiprofessionistica.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti