• redazione

PLAYOFF, VIVARINI CAMBIA IL CENTROCAMPO DEL BARI?

In vista della partita con la Carrarese potrebbero esserci delle novità nella formazione iniziale



I playoff entrano nella fase cruciale, e bisognerà necessariamente portare a casa una vittoria, nei 90 minuti, negli eventuali supplementari e rigori, per poter disputare la finale. Il Bari non avrà quindi più a disposizione i due risultati su tre che le hanno permesso di sbarazzarsi della Ternana. Vincere a tutti i costi l’unica strada percorribile. Vivarini dovrà schierare un Bari capace di gestire il pallone e saper soffrire fino alla fine per portare a casa il risultato. Il mister biancorosso sta pensando, a questo proposito, ad alcune variazioni nella formazione iniziale. In difesa dovrebbe essere confermato il blocco visto all’opera con la Ternana, con l’unico dubbio legato al possibile ballottaggio tra Costa, visto in leggera difficoltà lunedì contro Partipilo, e Perrotta che potrebbe garantire una copertura maggiore ma meno spinta sulla fascia. Ma è a centrocampo che i dubbi assalgono Vivarini: Maita dovrebbe con molta probabilità essere schierato al posto di uno tra Hamlili e Scavone, mentre Schiavone potrebbe rappresentare una alternativa valida a Bianco, non brillantissimo contro gli umbri. In attacco scontatissima la conferma del trequartista Laribi, da cui ci si aspetta qualcosa in più in termini propositivi, e del duo di attaccanti Antenucci-Simeri, con quest’ultimo pronto con il suo agonismo a tenere alta la squadra.


#vivarini #playoff #bari #serieb

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti