• redazione

PLAYOFF, SI PARTE STASERA

Ricco il programma del primo turno con quattro incontri questa sera ed uno domani



La parola passa al campo da calcio. Finalmente si torna a giocare per la disputa dei tanto “sofferti” playoff che decreteranno la quarta formazione che potrà disputare il prossimo anno la Serie B.

Quattro le gare in programma oggi.

Per il Girone A si disputerà, con inizio alle 20.30, l’incontro NOVARA-ALBINOLEFFE, che avrà una valenza doppia. Chi vincerà il match passerà a tavolino anche il turno successivo. Ecco perché: nel girone A l’Alessandria (5°) è stata accoppiata alla Pro Patria (ripescata per la vittoria della Juve in Coppa), ma la squadra di Busto ha già rinunciato. Anche il Siena passa il turno vista la rinuncia dell’Arezzo.

Per questo motivo, la vincente della sfida sarà automaticamente accoppiata al Pontedera (4°) che però ha già rinunciato. Di fatto chi vince fra Novara e Albinoleffe avrà il vantaggio di saltare un turno e andare al primo turno Nazionale senza giocare. Queste le probabili formazioni:

NOVARA (4-3-3): Lanni; Barbieri, Sbraga, Pogliano (Bove), Cagnano; Bianchi, Buzzegoli, Nardi; Peralta, Bortolussi, Gonzalez.

ALBINOLEFFE (3-5-2): Abagnale (Savini); Canestrelli, Gavazzi, Riva; Gusu, Gonzi, Genevier, Gelli, Petrungaro; Cori, Sibilli.

Arbitro: Sig. Daniele Rutella di Enna

Per il girone B si sfideranno, con fischio di inizio alle 20.45, PADOVA-SAMBENEDETTESE. Allo stadio Euganeo la Samb dovrà necessariamente vincere per superare il turno. Chi passa incontrerà domenica 5 luglio il Sudtirol.

Queste le probabili formazioni:

PADOVA (4-3-3): Minelli; Rondanini, Kresic, Andelkovic, Baraye; Castiglia, Hallfredsson, Ronaldo; Nicastro, Litteri, Zecca.

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Santurro; Rapisarda, Miceli, Biondi, Gemignani; Gelonese, Angiulli, Frediani; Volpicelli, Cernigoi, Di Massimo

Per il girone C saranno due gli incontri previsti. Il primo CATANIA-VIRTUS FRANCAVILLA, con orario di inizio alle ore 20.30, vedrà di scena i siciliani, alle prese con problemi societari e che fino a qualche settimana fa correvano il rischio concreto di non poter tornare in campo, contro i pugliesi che sono alla quarta presenza consecutiva nei playoff. Queste le probabili formazioni:

CATANIA (4-2-3-1): Furlan ; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Biagianti, Vicente; Mazzarani, Curcio, Biondi; Curiale. VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2) Poluzzi; Tiritiello, Marino, Sparandeo; Albertini, Di Cosmo, Zenuni,Risolo, Gallo; Vasquez, Ekuban. Arbitro:Marchetti di Ostia Lido

L’altro incontro vedrà confrontarsi CATANZARO-TERAMO. La formazione di casa ha condotto un buon campionato anche grazie al ritorno in panca di mister Auteri profondo conoscitore della categoria e dei playoff.

La squadra di Di Mascio invece deve vincere per superare il turno e affiderà all’ex Taranto Magnaghi le chiavi dell’attacco. Agli abruzzesi mancheranno 4 pedine nel proprio scacchiere: Costa Ferreira, Fiore, Lasik e Tomei. Queste le probabili formazioni:

CATANZARO (3-4-3): Bleve; Riggio, Atanasov, Martinelli; Celiento, Corapi, De Risio, Nicoletti; Kanoutè, Tulli,Casoli. TERAMO (3-5-2): Lewandowski; Soprano, Cristini, Piacentini; Cancellotti, Mungo, Santoro,Ilari, Florio; Bombagi, Magnaghi.

Arbitro: De Santis di Lecce

32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti