• redazione

PLAYOFF, FACCIAMO LE CARTE ALLE AVVERSARIE DEL BARI

I dettagli tecnico-tattici e le curiosità di Virtus Francavilla, Catanzaro, Teramo e Renate


La partenza dei playoff comincia ad intravedersi. Come annunciato dalla Lega Pro, gli spareggi per aggiudicarsi l’ultimo posto libero per la Serie B partiranno con un giorno di anticipo rispetto a quanto annunciato, prendendo il via martedì 30 giugno, con la disputa del primo turno. Proviamo ad analizzare le schede tecniche, le formazioni e le curiosità delle 23 partecipanti.


VIRTUS FRANCAVILLA



La Virtus Francavilla Calcio, meglio nota come Virtus Francavilla, rappresenta calcisticamente la città di Francavilla Fontana in provincia di Brindisi. È nata nel 2014 dalla fusione delle due società cittadine: la GSD Virtus Francavilla e la ASD Francavilla Calcio (storica società fondata nel 1946). Nella sua storia il Francavilla Calcio ha militato per 40 anni in campionati di livello regionale e vanta solo quattro partecipazioni alla Serie C e nove partecipazioni tra Serie D e Campionato Interregionale. Nel suo palmares una affermazione nella Coppa Italia Dilettanti (2014-2015) e una vittoria in Serie D (2015-2016 nel girone H). Ha chiuso il campionato 2019-2020 al nono posto del Girone C.


Lo stadio: Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana 2.137 posti

L’allenatore: Bruno Trocini, 46 anni, nato a Cosenza, allena da pochi anni. Prima dell’esperienza a Francavilla ha guidato il Rende per quattro stagioni.

Il modulo di gioco: 3-5-2.

Questa la formazione tipo:



Da tenere d’occhio la coppia d’attacco Pérez-Vázquez. L’attaccante Leonardo Pérez, ex capitano della primavera biancorossa, ha messo a segno quest’anno 11 reti in 26 partite; il suo collega di reparto Federico Vázquez, argentino, ha siglato 10 reti in 27 partite di campionato. Da segnalare anche il terzino sinistro Leonardo Nunzella, e il trequartista scuola juve Federico Mastropietro.


CATANZARO



L'Unione Sportiva Catanzaro 1929, è stata fondata nel 1927 (sebbene la sua nascita sia fatta risalire tradizionalmente al 1929). Nel corso della sua storia la società è stata rifondata per due volte: nel 2006 e ancora nel 2011, in entrambi i casi per questioni finanziarie. Il 30 maggio 2018 la società, che già utilizzava il logo storico dal 2011, ha annunciato il ritorno della vecchia denominazione "Unione Sportiva Catanzaro". Vanta la partecipazione a sette stagioni in Serie A, di cui cinque consecutive negli anni ‘80, con piazzamenti di tutto riguardo: 7° posto nel 1981-1982 e 8° posto nel 1980-1981. Ventotto i campionati di Serie B disputati. Nel palmares da segnalare uno scudetto di IV Serie (nel 52-53), e cinque vittorie nei campionati di Serie C (35-36, 58-59, 84-85, 86-87, 03-04). In Coppa Italia vanta inoltre una finale, raggiunta nella stagione 1965-1966. Tra i calciatori che hanno vestito la casacca giallo-rossa da ricordare Massimo Palanca, Fausto Silipo e Massimo Mauro. Ha chiuso il campionato 2019-2020 al settimo posto del Girone C.


Lo stadio: Nicola Ceravolo di Catanzaro 14.250 posti

L’allenatore: Gaetano Auteri, ex attaccante di Varese, Monza e Palermo, allena dalla stagione 1994-1995 con continuità soprattutto formazioni del sud Italia. Nel 2015-2016 porta per la prima volta nella sua storia il Benevento in Serie B.

Il modulo di gioco: 3-4-3

Questa la formazione tipo:



Da tenere d’occhio il portiere Raffaele Di Gennaro, l’ex attaccante del Catania, Matteo Di Piazza arrivato in Calabria a gennaio, il terzino destro scuola Napoli, Daniele Celiento, il difensore centrale ex Foggia Luca Martinelli, e la veloce ala sinistra senegalese Mamadou Kanoute. Da segnalare anche la presenza di un ex galletto, il centrocampista Giuseppe Statella, con tre presenze in biancorosso nella stagione 2013-2014.

TERAMO



La Società Sportiva Teramo Calcio venne fondato il 25 agosto 1929, ma la sua origine viene fatta tradizionalmente risalire al 1913 quando, per la prima volta, fu disputata una partita di calcio nella città di Teramo. La squadra nel corso della sua storia ha militato principalmente in Serie C, con prevalenza di anni in Serie C2 rispetto a quelli passati in Serie C1. Nel palmarès della società figurano due campionati di Serie C2 (1985-1986 e 2001-2002) e tre campionati di Serie D (1973-1974, 1993-1994 e 2011-2012). Spicca, nel 1984 un secondo posto nel Torneo Anglo-Italiano. Ha chiuso il campionato 2019-2020 all’ottavo posto del Girone C.


Lo stadio: Gaetano Bonolis di Teramo 7.498 posti

L’allenatore: Cetteo Di Mascio, allenatore di lungo corso soprattutto in ambito giovanile (ha guidato per anni la primavera del Pescara), ha lanciato calciatori del calibro di Fabio Grosso, Massimo Oddo e Marco Verratti. Allena il Teramo dal 16 febbraio 2020 subentrato a Bruno Tedino.

Il modulo di gioco: 4-3-3

Questa la formazione tipo:



Da tenere d’occhio l’attaccante Simone Magnaghi (8 reti in 29 partite in campionato), il centrocampista portoghese Costa Ferreira ex Virtus Entella e Lecce, il difensore Tommaso Cancellotti con esperienze in Serie B con Brescia e Cittadella, il centrocampista Andrea Arrigoni ex Ternana, Cosenza e Lecce, ed infine il trequartista Francesco Bombagi (8 reti e 4 assist all’attivo in questo campionato).

RENATE



L'Associazione Calcio Renate rappresenta calcisticamente il comune di Renate in provincia di Monza e della Brianza. Fondata nel 1947, vanta come miglior risultato della propria storia sei partecipazioni consecutive alla terza divisione calcistica italiana, ove il miglior piazzamento è costituito da un terzo posto. Ha chiuso il campionato 2019-2020 al terzo posto del Girone A.


Lo stadio: Città di Meda 2.500 posti

L’allenatore: Aimo Diana, ex difensore di Sampdoria, Palermo e Torino, allenatore dal 2012 con esperienze in Serie C con Feralpisalò, Pavia, Melfi e Sicula Leonzio.

Il modulo di gioco: 3-4-1-2

Questa la formazione tipo:



Da tenere d’occhio il difensore Marcello Possenti, la punta centrale Francesco Galuppini (11 reti in 27 partite in campionato), il terzino capitano della formazione Marco Anghileri, e l’esterno di destra Davide Guglielmotti, scuola Inter.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti