• redazione

PLAYOFF, DOMANI PARTE LA FASE NAZIONALE

Proviamo a fare i pronostici dei cinque match in programma




I playoff entrano nel vivo con la Fase Nazionale: su 10 formazioni che scenderanno in campo domani ne rimarranno la metà, pronte a giocarsi nel secondo turno, l’accesso alle semifinali. Il regolamento agevola ancora le squadre di casa che avranno due risultati su tre per passare il turno. Questo il programma:

MONOPOLI-TERNANA

La Ternana, dopo aver assorbito il colpo della sconfitta nella finale di Coppa Italia di categoria, ha le carte in regola per provarci, vista la rosa a disposizione. Il Monopoli dal canto suo è stato protagonista di un’annata fantastica e parte comunque con i favori del pronostico. Fella per i bianco verdi e Vantaggiato e Mammarella per gli umbri, potrebbero essere gli uomini chiave.

CARPI-ALESSANDRIA

Il Carpi può contare su delle individualità di spessore, e parte in vantaggio almeno nel pronostico iniziale. L’Alessandria è reduce dalla bella vittoria sul Siena, e potrebbe rappresentare una mina vagante anche per via del buon gruppo di calciatori a disposizione. Arrighini e Chiarello possono incidere a favore dei grigi, mentre Vano e Biasci possono fare la differenza per il Carpi.

JUVENTUS U23-PADOVA

Il Padova potrà puntare sulla maggiore esperienza, avendo di fronte un avversario “giovane” che ha avuto qualche difficoltà nella sua prima stagione in Lega Pro. La Juventus però è reduce dalla vittoria in Coppa Italia ai danni della Ternana, ed ha un grande entusiasmo che la sorregge. Gli uomini chiave potrebbero essere l’attaccante Francesco Nicastro per i biancoscudati e il trequartista Nicolò Fagioli per i bianconeri.

POTENZA-TRIESTINA

La partita più incerta è sicuramente questa. Entrambe hanno esperienza ed un gruppo coeso e forte di calciatori. Il Potenza ha raggiunto obiettivi impensabili all’inizio della stagione, la Triestina ha confermato la sua pericolosità. Può accadere di tutto. Da tenere bene in vista gli attaccanti Jacopo Murano per il Potenza e Granoche per la Triestina.

RENATE-NOVARA

Il Novara parte da favorita per via dell’organico, ma il Renate ha disputato un campionato di altissimo livello chiudendo la regular season al terzo posto del Girone A, alle spalle di Monza e Carrarese. Occhio al centrocampista Jacopo Scaccabarozzi del Renate e al centrocampista Filippo Nardi e all’attaccante Pablo González del Novara.

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti