• redazione

LA LEGA PRO IN SUBBUGLIO, SI PENSA ALLO SCIOPERO?

ALCUNE SOCIETÀ SUL PIEDE DI GUERRA PRONTE AD AZIONI CLAMOROSE





Il contrordine arrivato dal Consiglio Federale della Lega rischia di gettare nel caos totale la Serie C.

Buona parte dei club non vogliono più tornare in campo, mentre le prime in classifica vogliono la promozione diretta o la prosecuzione della regular season. Altre compagini sperano nella disputa diretta dei play off.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte, alcuni presidenti valutano l’idea di attivare una forma di sciopero. Le casse dei club languono e non si è in grado di assicurare gli stipendi ai calciatori, ne tantomeno di sostenere le spese previste dai protocolli sanitari. La patata bollente è nelle mani della FIGC che, al fine di evitare possibili ricorsi alla giustizia sportiva ed ordinaria, spinge per il ritorno in campo. L’incontro previsto entro fine mese con il Ministro Spadafora potrebbe portare a delle schiarite per arrivare ad un accordo definitivo che metta tutti d’accordo.

37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti