• redazione

"FOLORUNSHOW", BARI NON NE PUÒ PIÙ FARE A MENO

Così titola il CorSport evidenziando l'importanza del centrocampista in appoggio alle punte

"Da mezzala o da trequartista, poco importa: Mignani sa di poter contare su di lui a tutto campo". Così apre l'edizione odierna del Corriere dello Sport sul "tuttocampista" del Bari. L'ex Reggina ha portato con la sua presenza notevoli benefici soprattutto nella fase offensiva, garantendo fluidità e pericolosità in avanti. Con lui in campo ne ha giovato specialmente Walid Cheddira, che grazie al suo supporto costante ha potuto esprimersi al meglio da finalizzatore. Insieme alle due punte compone un terzetto davvero invidiabile. Uno spettacolo vederli in azione insieme: Cheddira con le sue incursioni copre tutto l'arco dell'attacco, Folorunsho ha forza e potenza a disposizione, Antenucci velocità ed acrobazia. Un terzetto da 9 gol e 5 assist. E pensare che nell'infelice stagione con Vivarini fu bocciato dalla piazza barese, per poi trovare spazio e riscatto con la maglia della Reggina.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti