• nanicampione

E' SUCCESSO ALTRE VOLTE QUELLO CHE STA SUCCEDENDO ORA?

Il campionato poco lusinghiero del Bari ha degli illustri precedenti



Nella stagione 1975/1976, dopo il girone di andata, il Bari esonera Pirazzini e prende Seghedoni. L'allenatore resterà in carica dalla partita di Reggio Calabria vinta 2-0 a tavolino dell'andata, a quella del ritorno, sempre con la Reggina, per essere sostituito da Pozzo.

Nel 1982/1983 il Bari allenato da Catuzzi, senza Frappampina e Iorio, deluse le attese. Così furono mandati via il tecnico e il direttore sportivo Regali. Sulla panchina arrivò Radice. Una presenza evanescente, la sua. Ricordata più per le visite turistiche alle bellezze dell'hinterland, dai trulli alle cattedrali, che per i risultati sportivi: il Bari retrocesse in serie C.


21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti