• redazione

DI CESARE: “ANTENUCCI LA NOSTRA ARMA IN PIÙ PER I PLAYOFF”

Il capitano biancorosso ansioso di tornare a solcare il terreno di gioco


Ha da poco spento le 37 candeline, ma la grinta e la voglia di scendere in campo ed onorare fino in fondo la maglia che indossa è ancora immutata. Intervenuto nel corso di una diretta social organizzata da Eleven Sport, Valerio Di Cesare ha parlato a ruota libera del momento attuale:

Hanno voluto chiudere frettolosamente il campionato, ed è stato evidente l’errore che hanno commesso. Aspettiamo l'8 giugno per capire cosa succederà, ma sono settimane che siamo in attesa delle decisioni definitive e delle date ufficiali. Noi aspettiamo con ansia di tornare in campo, siamo fermi da tre mesi anche se grazie agli allenamenti individuali non ci siamo mai fermati. Non vediamo l'ora di tornare a giocare, vogliamo portare a termine il nostro obiettivo. Eravamo partiti con i favori del pronostico e con l’intento di vincere il campionato ma abbiamo trovato una squadra, la Reggina, che è riuscita a far meglio di noi e gli vanno fatti i complimenti. Abbiamo accumulato 25 risultati utili consecutivi prima dello stop, e vogliamo continuare a giocare ed ottenere la Serie B sul campo. Il cambio di allenatore ci ha fatto perdere due mesi. La nostra arma in più in chiave playoff sarà Mirco Antenucci. È un giocatore stratosferico: sapevo che avrebbe fatto almeno 20 reti e non si sarebbe fermato se non ci fosse stato il blocco dei campionati. È un calciatore da Serie A. I Playoff? Saranno diversi dai soliti: dopo tre mesi di stop non ci sarà una favorita, sarà dura. Bari è la squadra dove ho giocato di più, sento il peso della responsabilità”.


#dicesare #reggina #serieb #playoff #antenucci

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti