• redazione

CASTORI, LA BESTIA NERA DEI BIANCOROSSI

Per la cabala più che il Curi a far paura è l’allenatore del Grifo


Il Bari al Curi ha spesso fatto festa, contro Fabrizio Castori ha invece sempre sbattuto la testa. Infatti se il Bari è la bestia nera del Grifo, si può altrettanto dire che Castori lo è dei galletti. Sono ben quindici i precedenti tra il tecnico oggi sulla panchina degli umbri e i galletti e la storia racconta di 7 vittorie, 7 pareggi e un ko. L’unica sconfitta è arrivata in trasferta contro il Bari allenato dall’ex Colantuono nel campionato 2016-2017.

Castori avrà a disposizione tutta la rosa ad eccezione di Rosi e Iannoni. I ballottaggi sono soprattutto in attacco: nella seduta di oggi pomeriggio, a porte chiuse, Castori farà le prove generali. In difesa saranno confermati, davanti a Gori, Sgarbi, Angella e Curado: Dell’Orco dovrebbe quindi agire ancora sulla fascia sinistra, con Casasola sul versante opposto. In mediana, ancora conferme con Vulic davanti la difesa, Luperini e Kouan a protezione del regista, mentre in attacco Melchiorri sarà in prima linea. Chi al suo fianco? Matos potrebbe aver trovato la giusta condizione e candidarsi per una maglia dall’inizio. Due sedute per sciogliere il nodo.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti