• redazione

CAPRILE CON L’UNDER 21 CONTRO LA GERMANIA

Convocato dal CT Nicolato, si giocherà la maglia da titolare con Carnesecchi e Turati




Reattivo tra i pali, sicuro nelle uscite e una spiccata personalità nel guidare la retroguardia, queste le qualità di Elia Caprile, l’estremo difensore classe 2001, cresciuto nelle giovanili del Chievo Verona e formatosi calcisticamente nel Leeds del Loco Bielsa. Persino Zenga si è accorto di lui e recentemente ne ha parlato come di uno dei migliori cinque portieri italiani, senza dubbio il più forte dell’intera Serie B. Con questo preambolo non poteva non accorgersi di lui il selezionatore dell’Under 21 azzurra Paolo Nicolato che lo ha convocato per la prima volta in occasione delle due sfide amichevoli contro Inghilterra e Giappone, consegnandogli una maglia da titolare nella sfida ai nipponici. La chiamata è stata bissata anche qualche giorno fa, in vista dell’amichevole contro la Germania in programma ad Ancona sabato 19 novembre: il 21enne veronese si giocherà il posto con altri due prospetti interessantissimi come Carnesecchi della Cremonese e Turati del Frosinone, con la chiara e lecita ambizione di partecipare alla spedizione italiana ad Euro 2023 la prossima estate in Romania e Georgia.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti