• redazione

CALCIOMERCATO, IL BARI ALLA RICERCA DI UNA PUNTA

Continua con circospezione il lavoro del DS Romairone alla ricerca delle pedine giuste da portare in biancorosso


Il Bari si prepara ad un calciomercato di “riparazione” molto intenso. Ci sarà da sfoltire la rosa per preparare l’affondo a quei calciatori che potranno far fare ai biancorossi l’auspicato salto di qualità.

Capitolo attacco.

Tutto dipenderà dal futuro di Simone Simeri, corteggiatissimo da diverse squadre di Lega Pro. La sensazione è che difficilmente il bomber di origini napoletane rimarrà a Bari. Per sostituirlo i biancorossi stanno sondando diverse piste. Oltre a Pandolfi, attaccante della Turris, il Bari segue con interesse anche la pista che porta al baresissimo Cianci. Il centravanti in forza al Potenza ha avuto un inizio di stagione scoppiettante con 10 reti messe a segno con la maglia rossoblu. La maglia biancorossa è un sogno di vecchia data dell’attaccante, che non esiterebbe un secondo ad accettare una proposta qualora ci fosse un concreto interessamento da parte della società. Altra pista calda per l’attacco è quella che porta a Marco Olivieri dell’Empoli, calciatore di scuola Juve. Viste le richieste pervenute anche per Montalto dal Pescara, e per Candellone dal Perugia, non è escluso che si possa pensare ad un doppio colpo in ingresso per rinforzare la prima linea biancorossa.

Capitolo Centrocampo.

Scontata la partenza di Hamlili, e vista la posizione in bilico di Andreoni, il Bari starebbe cercando un esterno mancino. Indiscrezioni odierne parlano di un interessamento dei biancorossi per Antonio Porcino, esterno sinistro in rotta con il Livorno.

Capitolo difesa.

In difesa saluteranno la piazza barese Corsinelli e probabilmente Esposito, in cerca entrambi di maggiore minutaggio. Resta in dubbio la posizione di Perrotta. Oltre all’ipotesi Contessa del Catanzaro, il Bari segue con interesse anche Marco Chiosa, vecchia conoscenza della tifoseria barese.

190 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti