• redazione

CALCIO IN LUTTO: MORTO GIGI SIMONI

Nel 1997-1998 la sconfitta a Bari costò alla sua Inter lo scudetto





E' morto ieri Gigi Simoni, l’allenatore gentiluomo del calcio italiano. Una carriera lunghissima, quella del tecnico emiliano, che ha attraversato sessant'anni del calcio italiano. La sua esperienza più importante nell'Inter di Ronaldo il Fenomeno. Proprio a quell’Inter che sfiorò lo scudetto, costò cara una sconfitta maturata al San Nicola. Era il 10 maggio 1998 ed i nerazzuri, in piena corsa per il titolo, scivolarono clamorosamente sul campo barese perdendo per 2-1, e abbandonando di fatto il sogno tricolore. Alla rete iniziale del Fenomeno risposero nei minuti finali Ventola e Masinga infliggendo al tecnico e ai sui calciatori una sonora quanto pesante sconfitta. Anche il Bari, per voce del suo Presidente ha espresso il suo cordoglio: "Il Presidente Luigi De Laurentiis e tutta la SSC Bari si uniscono al dolore della famiglia Simoni privata dell’affetto di Gigi, figura di assoluto valore del nostro calcio. Ai suoi cari vanno le condoglianze e l'abbraccio di tutta la famiglia biancorossa".

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti