• redazione

CALCIATORI, VICINO L’ACCORDO PER IL PROLUNGAMENTO DEI CONTRATTI FINO AD AGOSTO

L’ipotesi è quella di vincolare l’ingaggio al numero delle partite disputate. Per gli svincolati via alle trattativa con i singoli



Il calcio riparte e questo implica che i contratti in scadenza il 30 giugno andranno prorogati per permettere ai club di proseguire la stagione potendo contare anche sui giocatori in prestito e in scadenza. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, esiste già una bozza d’intesa tra Federcalcio, club, Lega Pro, Aic e Aiac per prolungare dal 30 giugno al 31 agosto i contratti dei calciatori per la stagione 2019-20. Da definire la posizione dei giocatori in prestito con diritto di riscatto, con obbligo di riscatto o con diritto di allungare il prestito per ulteriori 12 mesi. L’ipotesi al vaglio è quella di vincolare l’ingaggio al numero di partite, per non permettere ai calciatori di chiedere compensi extra per i mesi di luglio e agosto. Per i giocatori che non si svincoleranno si prevede una trattativa con i singoli, confidando che accettino di restare dove giocano attualmente per salvaguardare il principio di equità e per i bonus legati al raggiungimento degli obiettivi di squadra.


#Federcalcio #LegaPro #AIC #AIAC #sscbari #bari

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti