• redazione

BARI MAI VITTORIOSO A CAVA DEI TIRRENI

Domani turno infrasettimanale: i biancorossi fanno visita alla Cavese per infrangere un tabù



Seconda trasferta per il Bari in questa stagione. Si gioca in casa della Cavese per la quarta volta nella storia calcistica delle due squadre. Il bilancio è agrodolce con due pareggi e una vittoria dei campani. La prima sfida risale al 1982 e finì 0-0. L’anno successivo, la Cavese superò il Bari per 2-0, mentre nella scorsa stagione – nonostante il dominio all’andata suggellato da un roboante 4-0 – il risultato fu uno striminzito 1-1, con l’unico gol biancorosso segnato finora in trasferta alla Cavese che porta la firma di Antenucci.

Il Bari di Auteri ha le capacità tecniche e i giocatori giusti per cogliere il primo successo in Campania. L’incontro sarà diretto da Andrea Colombo della sezione di Como; assistenti Alberto Zampese e Andrea Torresan di Bassano del Grappa; quarto uomo Luca Angelucci di Foligno.

60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti