• redazione

BARI, L’ARRIVO DI CANDELLONE NON FERMA IL MERCATO BIANCOROSSO

Sono ancora previsti movimenti nella rosa per definire l’organico della nuova stagione


Foto SSC Bari



Leonardo Candellone è finalmente ufficialmente un nuovo attaccante biancorosso. Il calciatore, che era già a Bari da diversi giorni, rappresenta un innesto importante per la compagine barese. Va a questo punto delineandosi il tridente sul quale punterà da subito il tecnico Auteri: Candellone al centro della prima linea, con il peperino Marras a scorazzare sulla fascia destra e il bomber Antenucci libero di agire negli ultimi trenta metri. Candellone ha però caratteristiche tecniche tali da poter essere utilizzato anche come attaccante esterno con licenza di accentrarsi consentendo ad Auteri di provare soluzioni diverse in attacco. Il centravanti potrebbe ritrovarsi in biancorosso anche Patrick Ciurria, sul quale il DS Romairone non molla la presa. I due potrebbero ricomporre la stessa coppia che si è fatta apprezzare con il Pordenone nelle due stagioni passate. Da capire la posizione di Simone Simeri, in fase di recupero dall'infortunio, che potrebbe decidere di restare e giocarsi le sue carte fino alla fine, oppure cedere alla corte spietata del Perugia chiedendo di essere ceduto. Resta da sfoltire a questo punto ancora un pò la rosa. Samuele Neglia, dato dall’inizio come sicuro partente, sta provando a mettere in difficoltà mister Auteri dando il massimo durante gli allenamenti. Nella partitella contro il Casarano è stato proprio un gol di Neglia, schierato titolare dal primo minuto, a dare la vittoria ai galletti. Stesso discorso anche per Zaccaria Hamlili, finito nella lista dei possibili cedibili, a cui al momento viene preferito Raffaele Bianco, ormai in odore di conferma anche per la prossima stagione.

67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti