• redazione

BARI, DAL MERCATO DI GENNAIO RINFORZI IN ATTACCO?

Potrebbe arrivare ancora un calciatore offensivo a rinforzare la prima linea biancorossa


Nonostante la notevole campagna acquisti estiva che ha portato a Bari Leonardo Candellone, Manuel Marras, Nicola Citro ed Adriano Montalto, la società biancorossa pare intenzionata ad intervenire ulteriormente per rinforzare la rosa di calciatori offensivi. Sarebbero almeno due i nomi finiti sul taccuino di Giancarlo Romairone. Si tratterebbe di Patrick Ciurria, seguito a lungo durante la prima sessione di mercato, 25 anni, esterno offensivo in forza al Pordenone, e di Augustus Kargbo, il «giustiziere» dei biancorossi nella finale dei playoff dello scorso 22 luglio contro la Reggiana. Il 21enne attaccante della Sierra Leone è di proprietà del Crotone che ha rinnovato il prestito alla Reggiana. In questa stagione a causa di un infortunio e della positività al Coronavirus non ha avuto molto spazio. Una punta così veloce ed abile nella ricerca della profondità sarebbe davvero utile a mister Auteri. Ad un ipotetico acquisto corrisponderà sicuramente una sicura partenza. L’indiziato numero uno a lasciare Bari è sicuramente Simone Simeri. L’infortunio, la nutrita concorrenza e qualche segno di insofferenza hanno fatto scivolare l’attaccante napoletano in basso nelle gerarchie del mister. Su di lui ci sarebbe l’interesse della Reggiana e del Perugia, allenato da Fabio Caserta che lo ha avuto a disposizione ai tempi della Juve Stabia. La squalifica di Montalto e l’infortunio di Citro, oltre al momento negativo di D’Ursi, potrebbero però regalare a Simeri l’ultima chance per giocarsi una conferma.

236 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti