• redazione

BARI, 100MILA EURO PER IL PROTOCOLLO

Ingente la somma prevista per il rispetto della normativa sanitaria, con tamponi ogni 4 giorni


In attesa di conoscere esattamente le date di ripresa delle attività, che il Consiglio Federale svelerà il prossimo 8 giugno, il Bari pensa al rispetto del protocollo sanitario. La somma prevista per gestire al meglio l’emergenza è di circa 100mila euro, con test sierologici e tamponi ogni 4 giorni ai tesserati. Non ci sarà nessun ritiro, ma si ripartirà con gli allenamenti nelle consuete strutture presumibilmente nella seconda parte della seconda settimana di giugno.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti