• redazione

ARRIVA IL CATANIA: UN SOLO PRECEDENTE IN SERIE C (0-0)

I siciliani non sono mai stati avversari facili. Occhio alle rimonte


Quante storie in Bari-Catania. C’è solo un precedente in serie C giacchè nel torneo scorso la gara di ritorno non fu giocata per il Covid19. Quell’unico precedente (finito 0-0) impedì di superare proprio la squadra siciliana che a fine campionato, per un punto in più, fu promossa in B, lasciando ancora il Bari in terza serie.

Il Catania non è stato mai un avversario facile. Conti alla mano, su 19 partite in B (in totale sono 27) soltanto otto successi dei biancorossi. In A (quattro volte) e una in C, mai una vittoria interna. Ma c’è qualcosa che fa riflettere se non altro per evitare il ripetersi di facili ribaltoni che in passato sono stati penalizzanti per il Bari.

Occorre fare attenzione alle “remuntade” dei catanesi. In cinque occasioni, il Bari in vantaggio è stato spesso raggiunto e spesso anche superato dai siciliani. Proprio nella prima in assoluto dei confronti tra le due squadre, il Bari (vigilia di Natale del 1950) in vantaggio per 2-0 si faceva raggiungere sul 2-2. Ancora peggio andò nel 1956 quando dopo il gol di Bertoni per i biancorossi, gli etnei capovolsero il punteggio vincendo per 3-2. Altro 2-2 nel 1972, nonostante il vantaggio barese dopo 3 minuti con Dalle Vedove. Clamoroso, poi, il punteggio del dicembre 1980 quando, in vantaggio con un gol di Serena dopo 7’, il Catania riuscì a sorprendere tutti segnando quattro gol incredibili. Anche in serie A, dopo il vantaggio di Gazzi (rimane il suo unico gol in A) il Catania riuscì a recuperare con un gol di Maxi Lopez, oramai 9 anni fa.

Non è andata, comunque, sempre male quando il Bari è passato per primo in vantaggio. Ci sono cinque vittorie biancorosse tutte per 1-0. Si ricordano con piacere: la prima nel 1957 decisa da Farinelli, ala insidiosissima; la seconda nel 1968 con il gol d’autore di Mujesan, poi la “zampata” di Tonioli nel 1969 che portò il Bari in A, quindi l’1-0 che firmò Caricola durante il periodo di crisi del 1983 ed il decisivo gol di Carrus nell’ultimo successo del Bari contro il Catania. Al San Nicola, infine, il 3 marzo 2015 finì 1-1. Quell’anno il Catania retrocesse in C.


Gianni Antonucci

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti