• redazione

ANTENUCCI: “NON ABBIAMO PAURA DI NESSUNO”

Il numero 7 biancorosso pronto a sfidare gli altri bomber per la causa biancorossa


Mirco Antenucci è pronto. L'ex attaccante di Spal, Torino e Leeds, è pronto a prendersi la scena dei prossimi playoff per recitare un ruolo da protagonista. Intervistato da Telebari ha dichiarato: “Ci stiamo alleando al meglio, ogni allenamento è determinante. Ricominciare dopo tre mesi è una sfida difficile. Abbiamo lavorato bene, anche quando siamo stati fermi. In dieci giorni ci giocheremo tutto, come se fosse un Mondiale o un Europeo. Rispetto tutte le avversarie, può succedere di tutto in questi playoff, ma non abbiamo paura di nessuno”. Nei playoff Antenucci incontrerà tanti goleador di vecchia data, ormai avanti negli anni ma ancora in piena attività, da Granoche della Triestina a Maccarone e Tavano della Carrarese: “Sono tutti ottimi attaccanti: se c’è voglia di correre puoi giocare sino a quando il corpo lo permette. A me Maccarone è sempre piaciuto, ha avuto esperienze all’estero, è un attaccante completo. Ma ci sono altri attaccanti, più giovani, molto bravi come Fella del Monopoli. Sto benissimo a Bari e credo fortemente in questo club. Ho altri due anni di contratto, non sto pensando che ai playoff. Il mio gol più bello in biancorosso? Ne scelgo tre: contro il Picerno, il Teramo e la Cavese”.


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti