• redazione

ANDREA MASIELLO SALTA LA TRASFERTA AL SAN NICOLA

Non sarà convocato da mister Bisoli per “motivi di ordine pubblico”



Andrea Masiello non sarà convocato per la sfida di sabato prossimo che vedrà il Sudtirol affrontare il Bari. Manca ancora l’ufficialità, ma è ormai certo che la notizia sarà data durante la conferenza stampa pre-match di Bisoli domani mattina. In questi giorni era salita alta la tensione tra la tifoseria biancorossa che, probabilmente, non dimenticherà e perdonerà mai quanto accaduto il 15 maggio del 2011, durante una delle pagine più nere del calcio non solo barese. Quel famoso derby di puglia tra Bari e Lecce di undici anni fa che vide i giallorossi vincere per 2-0 grazie alle reti di Jeda e all’autogol “volontario” di Andrea Masiello. Una partita farsa, che porterà a conseguenze pesanti per entrambe le squadre pugliesi. Dalle squalifiche alla penalizzazione di cinque punti al Bari e la retrocessione del Lecce dalla B alla C. “Ho sfruttato un’occasione che mi si è posta per poter cristallizzare definitivamente l’esito di sconfitta per il Bari” avrebbe poi confessato Masiello ai pm pugliesi nel tentativo di evitare la pena. Un’affermazione che non gli evitò però il carcere. Il ritorno di Masiello a Bari, già sfumato durante le stagioni giocate con le maglie di Atalanta e Genoa, verrà pertanto sicuramente rinviato di nuovo.

67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti