• redazione

ŽAN ŽUŽEK, DALL'ISTRIA UN LEADER PER IL BARI

Alla scoperta del nuovo difensore biancorosso pronto a guidare la retroguardia del Bari


Foto SSCalcioBari



Žan Žužek, 25 anni, sloveno è la nuova scommessa del DS Ciro Polito. Ha firmato un contratto triennale con il Bari ed è pronto a prendere in mano le redini della retroguardia biancorossa. Alto 186 cm., difensore centrale, ma all'occorrenza può ricoprire come un vero jolly diverse posizioni: terzino destro, esterno di centrocampo o mediano davanti alla difesa, addirittura in cabina di regia e sulla trequarti, dove gli piace spesso farsi vedere con le sue incursioni. L'unica costante? Il gol, un vizio difficile da mettere da parte. In carriera ne ha segnati 14, di cui 2 nelle coppe europee.

Cresce calcisticamente nel Domžale (80 presenze in prima squadra e 5 reti), per poi passare al Koper, squadra dalla quale il Bari lo ha prelevato per una cifra intorno ai 300mila euro. Ed è proprio con Koper che Žužek raggiunge la piena maturazione diventandone anche il capitano. Leader assoluto della squadra slovena contribuisce alla promozione in massima serie del Koper, sfiora addirittura la vittoria dello scudetto del campionato (perso per appena tre punti), e vince nello stesso mese la coppa nazionale.

Destro naturale, possiede doti tecniche invidiabili per un difensore: corsa, piedi educati ed intelligenza tattica ne fanno un calciatore davvero completo.

Ha avuto anche esperienze a livello di nazionale: 7 presenze (e 1 gol) con la nazionale under 21 e 2 presenze (e 1 gol) con la nazionale under 19.


Qui di seguito il link per visionare il video con la sceda tecnica del calciatore:

https://youtu.be/UZKySdOAo9k



5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti